Il mese di maggio a Valdibrana

625
La Chiesa di San Romano in rapporto al Santuario esistente. (Foto Jacopo Bellomo)

Maggio è il mese tradizionalmente dedicato a Maria. A Valdibrana si moltiplicano preghiere e pellegrinaggi, aumentano le presenze dei fedeli che da tutta la Diocesi arrivano a venerare la Madonna delle Grazie. Muove i pellegrini una devozione che si esprime in forme diverse «secondo culture, età e genere delle persone. Dovunque però si vive questa devozione — spiega il rettore del Santuario don Giacinto Lumbwe Mulenge — troviamo espressione di fede, di affetto e di gesti di speranza. Valdibrana è come una piccola Lourdes della diocesi. Per me – aggiunge la Madonna delle Grazie è come la “Piscina delle Grazie”; a qualsiasi età uno la scopre la sua vita si trasforma, cambia, si rinnova. In questi ultimi due anni — conclude don Mulenge — non c’è stata una larga presenza di pellegrini a causa del Covid-19; forse quest’anno, visto l’allentamento nella gestione della pandemia, sarà diverso».

La festa della Madonna di Valdibrana si svolgerà domenica 8 maggio. In quel giorno è prevista una solenne concelebrazione eucaristica presieduta dal vescovo Fausto Tardelli. La celebrazione si muoverà dalla parrocchia di San Romano alle 20.45 da dove i presenti si muoveranno processionalmente con i flambeaux verso l’aula liturgica del Santuario dove alle 21, nell’aula liturgica, sarà celebrata la messa da S. E. Mons. Fausto Tardelli.

Il mese mariano a Valdibrana si concluderà solennemente il 31 maggio alle 21 alla presenza delle autorità civili.

Durante tutto il mese il programma delle celebrazioni prevede: da lunedì al venerdì la messa alle 8.00 e alle 18.00. Il sabato le messe saranno alle 8.00 al santuario, alle 16.30 e alle 18.00 alla nuova aula liturgica.

Le celebrazioni festive si terranno ogni domenica di maggio ai seguenti orari: 8.00, 11.00, 16.30 alla nuova aula liturgica, alle 18 al santuario. Il santuario resterà aperto dalle 7.30 alle 19.00.

Le confessioni sono previste al Santuario dalle ore 10 e dalle ore 16. Per informazioni e prenotazioni gruppi occorre contattare il rettore del Santuario al 339 3421473.