Eventi

In vista delle elezioni amministrative

La città oggi
Seconda rivoluzione urbana
di Giordano Frosini

Nata come luogo di vita comunitaria, oggi la città è diventata una residenza di una moltitudine di individui che vivono ognuno per conto proprio, chiusi in se stessi, con scarsi, scarsissimi rapporti anche con i più vicini di casa.
Forse non è ancora il tempo di designarla, secondo la tipica terminologia di Marc Augé, come “nonluogo”, ma è certo che la via che si sta percorrendo conduce inevitabilmente a questa conclusione.
Simbolo della città attuale è forse il “centro commerciale”, che semplifica apparentemente i bisogni della gente, ma mortifica e uccide nello stesso tempo la vita di relazione, l’incontro personale, lo scambio e le espressioni di comunione e di  solidarietà.
Cambiare l’interdipedenza incosciente e forzata in interdipendenza cosciente tra amici e fratelli è il compito urgente che si impone a tutti, in particolare alla comunità cristiana.
Soltanto così la città ritroverà pienamente se stessa e le ragioni fondamentali della sua esistenza.
La città oggi – Seconda rivoluzione urbana

Speciale Natale 2012

Leggi lo Speciale Natale 2012


Il passo dei giovani LA MARCIA PER LA PACE

Perugia-Assisi: dieci proposte per “un obiettivo comune”

Dai bambini ai “giovani del 1961”, un lungo corteo si è snodato il 25 settembre da Perugia ad Assisi per la 19ª edizione della Marcia della pace. Classi scolastiche dal nord al sud con i rispettivi insegnanti, gruppi dell’associazionismo laico e cattolico, rappresentanti degli enti locali hanno camminato verso la città di san Francesco “per la pace e la fratellanza dei popoli”. Una data significativa, questa, perché cade a 50 anni dalla prima marcia, voluta da Aldo Capitini nel 1961 proprio con il medesimo slogan. Un “significativo traguardo”, ha scritto in un telegramma alla Tavola della pace il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Continua a leggere Il passo dei giovani LA MARCIA PER LA PACE

Ascoltando Enzo Bianchi

24 aprile 2011

Enzo Bianchi è sempre capace di trasmettere pensieri freschi e suggestivi a qualsiasi categoria di cristiani parli. Una riflessione teologicamente ben fondata che si porta con estrema naturalità sul versante spirituale, richiamando in tal modo a quella continua conversione che deve caratterizzare la vita del cristiano. Lo ha fatto anche giovedì 14 aprile parlando ai sacerdoti e ai diaconi (non molti, per la verità) nel ritiro dedicato al tema dell’Eucaristia. Il sacerdote nell’Eucaristia trova il centro e il punto di riferimento dell’intera sua esistenza. Continua a leggere Ascoltando Enzo Bianchi

Un Papa nella storia

24 aprile 2011

Un’enciclopedia” “Sarei tentato di definire questo volume – ha affermato il cardinal Leonardo Sandri presentando il libro di Andrea Riccardi “Giovanni Paolo II. La biografia” – l’enciclopedia di Giovanni Paolo II’, perché ai dati storici è associata l’analisi obiettiva su ciascuno dei capitoli fondamentali del Magistero e della leadership di Giovanni Paolo II, a tal punto da offrirci un compendio oltre che della vita, della dottrina e delle scelte compiute”. Il cardinale ha subito precisato che “il riferimento al genere enciclopedico non misconosce affatto la profondità e la completezza, che distinguono il lavoro. Continua a leggere Un Papa nella storia