Eventi

YouCat – La fede è giovane

lla Giornata mondiale della gioventù di Madrid, nella cosiddetta “sacca del pellegrino”, oltre a penna, vademecum e cappello, i ragazzi troveranno anche YouCat tradotto nelle principali lingue. Acronimo di Youth Catechism, YouCat è uno strumento di 300 pagine creato e pensato “da e per” i giovani che vogliono approfondire la fede della Chiesa. Nato nell’ambito della Conferenza episcopale austriaca, il lavoro ha avuto la supervisione del cardinale di Vienna Christoph Schónborn, coinvolgendo teologi, esperti di catechesi e un gruppo di cinquanta giovani. Quattordici le lingue in cui verrà pubblicato ‑ tra cui anche l’arabo e il cinese ‑, il testo verrà accompagnato dalla premessa di papa Benedetto XVI. L’editrice Città Nuova è coinvolta in prima fila in questo grande progetto per la traduzione e la pubblicazione italiana, che avrà la supervisione del cardinal Angelo Scola il quale, nella lettera con cui restituisce all’editore la copia di bozze, cui uno specialista conosce il sistema operativo di un computer ». La prima consegna ufficiale al papa del testo avverrà la domenica del 17 aprile, giorno delle Palme. Tra gli ideatori di YouCat, Manfred Lútz, medico psichiatra, membro del Pontificio consiglio per i laici. Perché un giovane che va alla Gmg dovrebbe aprire YouCat? «La Gmg non è solo un evento fatto di sentimenti e di emozioni, ma è anche un’occasione per i giovani per apprendere la fede della Chiesa. Il papa spesso ripete che “è importante conoscere la fede della Chiesa”, ma occorre una “porta” al catechismo della Chiesa cattolica e questo è YouCat. Il compendio era stato già dato ai giovani alle Gmg di Colonia e di Sydney, ma i giovani avevano difficoltà nel comprenderlo perché poco adatto a loro. Un giovane non si chiede, ad esempio, se 1a Madonna è l’icona escatologica della Chiesa”. Incentivati da questa costatazione, abbiamo iniziato a lavorare con 50 giovani per capire quali erano le domande che loro si pongono e si sono date delle risposte e delle spiegazioni in un modo, in un linguaggio più vicino a quello dei ragazzi. YouCat dà rilevanza anche all’aspetto visivo, attraverso disegni e foto».

di Mariagrazia Baroni

I commenti sono disabilitati.